sabato 25 ottobre 2008

Alimenti che fanno male

Secondo alcune teorie è necessario, eliminare o ridurre drasticamente gli alimenti che producono "calore", cioè molto energetici.

Secondo l'omeopatia è necessario ridurre gli alimenti che producono "acidificazione" dei tessuti.

Farinacei
  • farina bianca
  • pizze
Carni e insaccati
  • limitare il consumo della carne
  • evitare nel modo più assoluto la carne di maiale e tutti gli insaccati
  • , il vitello, il pollame, il tacchino, attenzione anche al pesce in scatola.
Uova

Latte e derivati
  • latticini in genere
  • burro
  • yogurt
  • formaggi stagionati (permessa un'assunzione moderata di formaggi freschi)
Verdure
alcuni vegetali potrebbero risultare soggettivamente nocivi e l'assunzione di alcune verdure accentuare la malattia
  • melanzane
  • pomodori crudi
  • peperoni e peperoncino crudi e cotti
  • carciofi
  • funghi
  • verdure molto ricche di amidi (patate, fagioli, piselli, lenticchie, carciofi, mais e legumi in genere)

Frutta
tutta la frutta è permessa, tranne
  • frutti di bosco
  • melone
  • anguria
  • agrumi
  • mele crude
  • cachi
  • pesche in scatola
  • noci e frutta secca (tranne le mandorle)
  • uvetta
Alimenti fritti
  • è consigliato evitare tutte le pietanze fritte (carne, pesce, verdure, dolciumi) o comunque, assumerne con particolare moderazione.
Carboidrati e zuccheri raffinati

Conserve, surgelati, sottaceti, prodotti di pasticceria, maionese

Grassi
  • grassi idrogenati
  • olio di semi vari
  • olio di arachide

Cibi che producono acidi mal sopportati dal fegato.
  • Aceto e sottaceti
  • Mosto e vino
  • Caffè
  • Cioccolata e cacao
  • Miele

Condimenti & Spezie
  • pepe
  • chiodi di garofano
  • noce moscata
  • senape
  • cannella
  • paprika
  • in generale, alimenti salati, piccanti e speziati
Alcool
  • vino e spumante
  • superalcolici
Ci sono altri alimenti che, nella tua esperienza, fanno male alla psoriasi?
Lascia un commento a questo post e li aggiungeremo alla lista.

Se desideri esprimere una valutazione sulla dannosità di un alimento o gruppo di alimenti leggi prima come valutare una dieta e come attribuire i punteggi.

34 commenti:

Eleonora ha detto...

Avrei un dubbio da esporre...
Si dice che il ribes nigrum sia un buon antinfiammatorio e in rete si legge che è anche consigiato negli stadi infiammatori di malattie croniche della pelle vedi psoriasi.
Quindi il dubbio è:
FRUTTI DI BOSCO SI? o FRUTTI DI BOSCO NO?

Anonimo ha detto...

il mio medico mi sconsiglia molti dei cibi elencati ma assolutamente mi ha sempre permesso di mangiare mele crude, uova, miele, aceto.. se dovessi eliminare anche questi alimenti non vivo più

Anonimo ha detto...

cioè non puoi mangiare nulla praticamente.. ridicolo xD

Anonimo ha detto...

L'unica cosa non elencata è la carne di dinosauro. Peccato sia impossibile reperirla!

Anonimo ha detto...

sono affetta da psoriasi dall'età di 5 anni, ora nè ho 27, sono nutrizionista e vegetariana/vegana da 8 anni e posso garantirvi sia per il mio percorso formativo ma sopratutto per esperienza personale e familiare, che un alimentazione vegetariana corretta e sana od almeno un alimentazione con ridotto introito di carne, giova tantissimo alla malattia, inoltre su di me e su mio padre ho notato che l'uso di LIEVITI di ogni tipo (di birra, lievito madre, lievito chimico) scatena notevolmente la malattia ed il prurito così come l'abuso del GLUTINE, pizza,pane, pasta...non dico che và evitato del tutto, ma ridotto magari sostituendo il solito piatto di pasta con farina bianca, con un piatto di pasta di mais...

Anonimo ha detto...

io mi son preparato un cocktail di creme e così ho ridotto di molto i rossori e i pruriti psoriacei. sono soddisfatto ude.

Nicola ha detto...

Credo che quell'elenco sulla frutta non sia veritiero. Nel libro di John Pagano, al quale si fa riferimento anche in questo blog nella pagine principale,viene indicato l'utilizzo delle mele ma soprattutto non vengono vietate tutte quelle riportate qui.
Direi di andarci piano col mettere in guardia da una tale vastità di alimenti.
Per i restanti sono abbastanza d'accordo, preciso però che la carne bianca è l'unica concessa,da non mettere sullo stesso piano di quella rossa, e pure le uova lo sono in misura moderata.
Infine non mi sembra tanto chiaro riportare nella lista degli alimenti che fanno bene i legumi perchè contengono omega 3 mentre in quella che fanno male "i legumi in genere"....o fanno bene o fanno male...

Anonimo ha detto...

sono daccordo con la ragazza che dice di stare
attenti ai lieviti e al glutine
io facendo questo ho eliminato quasi del tutto
la psoriasi sono 5 mesi che ho iniziato
sentendo il dottor mozzi alla tv

Anonimo ha detto...

ma una domanda mi sorge... cosa si può mangiare?? sembra tutto vietato...

Anonimo ha detto...

di sicuro la cioccolata mi sconvolge sapere quante cose non si possono mangiare il bello e' che sono tutte cose che mangio spesso,mi saro' intossicata,e cmq bisogna stare anche sereni il che non e' facile

db ha detto...

io è da un mese e mezzo che soffro di psoriasi.. e vedendo quello che nn si può mangiare mi sgomento!! sono cose che ho sempre assunto, mi sono intossicata x bene allora!!! xrò c'è chi dice legumi si e ora qui sopra dice da evitare.. nn ci capisco un bel niente, ma cosa dovremmo mangiare su un'altro articolo sul web dice SI al pesce x l'omega3, poi tutte verdure amare quali radicchio-cicoria-zucche amare (mai sentita) e crescione, bha nn ci capisco + niente.. a qst punto la cucina mediterranea nn è + x noi forse quella orientale, infatti ho letto che in cina e giappone nn soffrono di qsta patologia.

Ma qualcuno di voi ha mai letto il libro: "Guarire la Psoriasi
Un metodo naturale
John Pagano"? e mi sa dire se funziona?? grazie :)

Anonimo ha detto...

io da la psoriasi. ce l'ho da sempre. e da settembre di quest anno ho uno sfogo enorme su tutto il corpo.
Vivo male e non mangio più nulla. Che devo fare? io amo il pesce, ma non va bene. amo il pollo e non va bene. amavo i mirtilli e ora non posso mangiarli. Che devo fare?
Qualcuno sa dare delle info sul cibo in modo dettagliato? Questa lista è assurda. Non si può andare avanti solo ad acqua...

Anonimo ha detto...

ho quasi 30 anni e ne soffro da 22. fin ora ho sempre avuto una situazione tutto sommato rosea in confronto ad altre persone che ne soffrono in modo piu esteso. anche se , vuoi per problemi famigliari, stress e sicuramente guardando questa lista un'alimentazione certo non corretta, sembra che stia un pochino peggiorando visto che alle ginocchia e al gomito è andata un po indietro ma mi sta uscendo in zone del corpo nuove dove non l'ho mai avuta e dove preferirei non averla per un maggior disagio estetico. fatto sta che se dovessi davvero seguire questa lista farei prima ad andare nel bosco e appendermi a una pianta.

Anonimo ha detto...

io soffro di psoriasi alle amni da 5 anni e seguendo questa lista di alimenti da più o meno 1 mese ho praticamente limitato la malattia a pochi sfoghi sui pollici...
mi chiedevo se però il tonno sotto vetro si potesse mangiare...
http://psoriasi-ricercaindipendente.blogspot.it/2008/10/alimenti-che-fanno-bene.html
quello in scatola no ma quello sotto vetro??

Anonimo ha detto...

ho 50 anni, mi porto dietro la psoriasi da quando ne avevo 22 di anni. la prima volta che ho perso il coraggio di combattere è stato intorno alla fine degli anni 80 quando in attesa di essere visitato presso l'ospedale dell'immacolata di Roma, un medico, anch'egli con la psoriasi era in fila attesa di essere visitato. li ho capito che la cura non sta nella medicina che noi conosciamo ma, si trova nella nostra forza di convincersi a conviverci e cercare di conoscerla facendo, perché no una nostro programma alimentare prima di tutto, provando e riprovando per settimane, mesi se necessario di nutrirci con alimenti come quelli consigliati dal dr. pagano. in bocca al lupo. mimmo.

Mauro ha detto...

Ho 48 anni e soffro di psoriasi da circa 15.
Devo dire che c'è stato un periodo (circa 8 mesi) dove la malattia sembrava quasi del tutto scomparsa.... ma per ottenere ciò mi sono dovuto sottoporre ad una intensa cura di disintossicazione del fegato e dell'intestino (che in parole povere consisteva nell'assunzione di sale inglese ed olio d'oliva)...con conseguenti corse al bagno.
Oltre a ciò ho seguito una dieta evitando quasi tutti gli alimenti sopra riportati.
Ho resistito quasi un anno.......ma santo cielo..vuol dire rinunciare a tutto, non potersi mai permettere una serata al ristorante con gli amici....rinunciare anche ad un bicchiere di vino... onestamente la mia pelle stava meglio ma rischiavo di cadere in depressione.
Ora cerco di non esagerare con gli alimenti proibiti.....mi concedo qualche stravizio ogni tanto.....e cerco di tenere la pelle idratata a suon di creme a base di olio di mandorle.
RISULTATO: HO LA PSORIASI!!!.....più o meno sotto controllo ma c'è.......PERO' HO RICOMINCIATO A VIVERE!!!!!.....se rinunciamo a tutto che vita è???!!!

Anonimo ha detto...

dunque...io per problemi al fegato, sto facendo una dieta che esclude i grassi in generale. scelgo quindi alimenti semplici con meno grassi possibili. da quasi 1 mese ho tolto il latte e i derivati e mi sembra d aver migliorato i miei problemi d digestione, nn so se sulla psoriasi ha degli effetti benefici in qnt per ora è in uno stato d recessione.
quindi per ora è silente
il mio problema irrisolto è
LA SEBORREA
caxxo quella è INDEBELLABILE
nn c'è NIENTE
che la faccia andare via
tutto quell'olio che mi esce dai pori
bleaaahh
eppure nn c'è nulla che la faccia smettere

poi vediamo...AH!! LO LA PSORIASI sulle unghie e anche quella è difficile da curare
: /

Anonimo ha detto...

chi si è inventato questo elenco è un criminale

Anonimo ha detto...

Bravo(a) che scemenza....buhhhh gente pazza

Giuseppe Berti ha detto...

db
io soffro di psoriasi da quasi 2 anni... a me mi è venuta a causa di tonsilliti frequenti, in effetti da quando le ho tolte mi è andata via, ma nn del tutto ogni tanto ri fa capolino, una delle cose che ho usato cmq è la polvere di olmo rosso canadese, e il Catamo fiori, detto zafferanone (un tipo di zafferano) qsti ho iniziato ad usarli dopo che presi il libro "Guarire la Psoriasi
Un metodo naturale"
John Pagano.. e cmq parla di cosa bisogna mangiare e come.. in poche parole dipende dal fatto che il DUEDENO (è il tratto iniziale dell'intestino)nn assorbe + bene i nutrienti ed assorbe anche le tossine che ingeriamo, quindi vanno a finire nel sangue e in qualche modo l'organismo li deve scericare fuori le tossine e così nasce la psoriasi, che il + delle volte è cmq è stato ereditato.. usando un determinato modo di nutrirsi in modo sano il nostro organismo riesce piano piano a buttar fuori le tossine normalmente, ma bisogna prenderla come abitudine quotidiana, e l'olmo rosso e lo zafferone servono x rigenerare il duedeno, nel frattempo che ci nutriamo in modo naturale e + sano possibile.. a me mi ha fatto molto bene anche il sole e l'acqua di mare.. ogni tanto potete anche fare qualche lampada che fà bene alla psoriasi... cmq ricordate che va guarita dall'interno e nn dall'esterno... ho letto anche che chi soffre di psoriasi ha meno rischio di avere altre malattie xchè pulisce il sangue dalle tossine quando le butta fuori dalla pelle... se ne leggono tante, cmq qst in molti medici lo dicono... nn tto il male vien x nuocere.. cmq seguite una dieta come facevano i nostri vecchi, senza schifezze commerciali, un'alimentazione sana e corretta...

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi, quest'anno sono entrata anche io tra i sfigati. Ho 26 anni e ho fatto, da quando mi ricordo, la vita libertina. Ora mi viene detto che la "giovinezza" è finita. Mi dico, sempre meglio di un cancro...non lo so. Mi sono messa quindi a fare la ricerca e, quanto accennato anche sopra, c'è una confusione sui cibi permessi anche tra dottori stessi. Io praticamente ho cercato sempre di mangiare sano,anche perché verdura e frutta mi sono sempre piaciute, e il fritto per me non era mai un cibo vero e proprio perché fa perdere gusto. E mi dico, che magari per questa mia fissazione con il cibo sano la psoriasi non mi è apparsa prima (mio padre ce l'ha). La mia domanda è anche questa, potrei anche farcela a seguire una dieta così rigida, ma non assumendo tutti i vitamini contenuti negli alimenti sopra elencati, non rischio forse di mettere a rischio la mia salute rispetto alle altre malattie? (si sa che per stare belli e sani si dovrebbe mangiare, come si dice, "tutto"). Correggetemi, se sbaglio, e datemi qualche consiglio. Grazie,

Anonimo ha detto...

dunque...gli alimenti ASSOLUTAMENTE da evitare per ridurre la psoriasi sono gli insaccati, gli alcolici, i lieviti e gran parte dei latticini, cioccolate dolciumi spezie, tutti i fritti e se possibile ridurre al minimo gli zuccheri raffinati. Assolutamente sostituite il pane con quello integrale. Dimenticate pizze, crackers, grissini fette biscottate anche se integrali perché in realtà non lo sono mai del tutto. Dimenticatevi sughi,sughetti, super condimenti e maionesi varie. Mangiate tonnellate di frutta e verdura fresca. Addirittura alcune come aglio e cipolla fanno molto bene se mangiate crude :) preparatevi tanti minestroni e zuppe. Chi può mangi spesso pesce bianco senza condimento se non con un filo di olio. Salare sempre pochissimo tutti gli alimenti. Carne bianca una o due volte la settimana. Carne rossa il meno possibile, magari una volta ogni quindici/venti giorni. ZERO salumi. un vero toccasana sono tutti i semi oleosi tipo le noci ed i semi di zucca. Mangiatene due o tre tutti i giorni ed il vostro organismo vi ringrazierà...questo regime alimentare in due o tre mesi vi ridurrà la psoriasi oltre che il peso corporeo modificando il vostro metabolismo ed abbassando notevolmente il vostro stress.

Anonimo ha detto...

A tutti coloro che come me patiscono queste maledette chiazze rosse da un bel po' di tempo...sono stata a Comano, ho fatto altre cure...ma il risultato era semplicemente di tenere il problema sotto controllo evitando di peggiorare....ma infine, grazie ad un'amica sono andata Sanremo dalla Dott.ssa Paola Platino e con una seduta di agopuntura mista ad una cura omeopatica..in una sola seduta mi ha dimezzato il problema e piu' vado avanti piu' mi ritrovo a migliorare rapidamente e mi sembra un sogno!!!!!! Spero di esservi stata d'aiuto.

Anonimo ha detto...

Ho 35 anni e soffro di psoriasi da 10.
Ho provato tutto, veramente tutto... Mai avuto risultati.
Da 1 mese, dopo aver visto un video su youtube del Dott. Mozzi (un genio) ho deciso di eliminare il frumento.
Ho già iniziato ad avere importanti risultati.
Lasciate perdere le cremine varie o quei medici che non fanno altro che fare gli interessi loro e delle case farmaceutiche.
Questa è gentaglia che fa business sulla nostra pella nel vero senso della parola.

Anonimo ha detto...

Sto leggendo il libro e l'elenco che qui proponete non è del tutto corretto! Alle persone che pensano di intraprendere questa dieta consiglio di leggere direttamente il libro! Si accorgeranno che non tutti i cibi qui elencati sono vietati e capiranno realmente come funziona la dieta.

Anonimo ha detto...

ciao, io ho 45 anni e soffro di psoriasi da almeno 15 anni, ormai non so piu' cosa fare...da piccole chiazze ora si e' sparsa su mani e avambracci e quaesto mi mette molto a disagio sopratutto in questo periorio estivo con maniche corte, mi sto isolando da tutti... qualcuno mi puo' consigliare qualche crema o altro per non farmi sentire cosi' male..grazie..

Anonimo ha detto...

scusate ma qui si parla solo di psoriasi,ma l'artrite psoriaca no?

Anonimo ha detto...

Vi dico una cosa, i cibi da evitare al 100 % sono : formaggi stagionati , cibi grassi , insaccati e cioccolato per il resto dei cibi elencati almeno su di me non è che hanno avuto una gran rilevanza.!

Marco ha detto...

Mi sembra che si finisca per vietare moltissimi cibi, in particolare quelli gratificanti o che arricchiscono la cucina (niente spezie, niente cioccolata, niente caffè, niente grassi, ecc.). In pratica secondo l'articolo bisognerebbe vivere di ben poche e tristi cose (nemmeno tutta la frutta e la verdura fresche vanno bene, nemmeno quelle crude). Ma vale davvero la pena rovinarsi i piaceri della tavola per un miglioramento modesto magari? Non sarà piuttosto che in ciascuno la psoriasi è scatenata o aggravata da intolleranze differenti e che l'articolista ha sommato tutti questi tabu arrivando ad un elenco lunghissimo?

Lalla ha detto...

io mi sono accorta di avere un peggioramento quasi immediato quando bevo la birra, soprattutto quella artigianale ricca di lieviti, e il vino rosso frizzante come il Lambrusco... un disastro, il giorno dopo vedo già la differenza

Anonimo ha detto...

scusatemi un attimo ma come faccio a vivere senza mangiare tutte quelle cose nn posso mika vivere solo di acqua strano che nn hanno pure scritto che e sconsigliato respirare madonna booooo :)

Anonimo ha detto...

da quando mi sono sposata è iniziata..dal2009....coincidenza?stress?tra parentesi ho anke la sclerosi dal 95..

robinson ha detto...

è una lista di cibi proibiti assurda!! che male può fare alla pelle il miele,il melone i carciofi, lo yogurt o le mele?????
siete ridicoli!

Alessandro ha detto...

...Si, ma una domanda, ma dopo questa lista cosa rimane da mangiare ?. La terra forse!!

Posta un commento

La nostra mission

La psoriasi è una malattia cronica, infiammatoria e iperproliferativa della cute che interessa circa il 2% della popolazione generale dei paesi occidentali.
La psoriasi è un disordine multigenico (cioè ci sono diversi geni coinvolti) scatenato da fattori ambientali.
La ricerca scientifica "ufficiale" negli ultimi anni sperimenta soprattutto terapie ad alto costo e con un ottica settoriale (solo dermatologica o solo reumatologica, solo biomolecolare, solo biotecnologica).
Sono invece tantissime le "strade" di ricerca sia delle cause che dei trattamenti che vengono trascurate.
Questo NON è nell'interesse dei pazienti!

In un saggio del 2007 dal titolo "La saggezza della folla", James Surowieki sostiene la tesi che i gruppi, anche se non competenti, ottengono risultati migliori dei singoli esperti per quanto riguarda valutazioni e previsioni.
In campo aziendale lo chiamano "crowdsourcing" e si sta diffondendo sempre più.
Questo è l'obiettivo di questa ricerca indipendente!

Unisciti a noi!

Search

Caricamento in corso...

Blog Archive

News

Lettori fissi

Statistiche